RISOTTO ALLA ZUCCA CON PANCETTA

autunno

La zucca, ortaggio tipico del periodo autunnale, si abbina bene  al risotto, con l’accompagnamento gustoso della pancetta.

 

Difficoltà: bassa

Costo: medio

Tempi di preparazione e cottura: 40 minuti

 

Per tre persone procuriamoci:

·        300 gr di riso carnaroli

·        150 gr di polpa di zucca

·        1 scalogno

·        90 gr di pancetta tagliata spessa

·        2 cucchiai di olio extravergine di oliva

·        1 bicchiere di vino bianco, io consiglio Muller Thurgau, Verdicchio o un Frascati

·        3 cucchiai di Parmigiano grattugiato

·        Brodo vegetale

·        Una noce di burro

Per la preparazione tagliamo a dadini la zucca, io ho utilizzato una buona zucca piemontese, e mettiamola a bollire per 10 minuti, intanto mettiamo a scaldare 1 litro di brodo vegetale (anche con il dado va bene).      

Scoliamo la zucca e mettiamola da parte.

Tagliamo la pancetta a dadini e mettiamola a rosolare con l’olio di oliva extravergine; quando la pancetta comincia a schiarire aggiungiamo lo scalogno tritato e 3 foglie di salvia, continuando a rosolare per un paio di minuti a fuoco medio.

Togliamo dal soffritto le foglie di salvia e aggiungiamo il riso mescolando bene. Quando il riso è tostato sfumiamo con il vino bianco, continuando a mescolare.

Una volta che il vino è evaporato aggiungiamo la zucca ed un mestolo di brodo per volta,  girando spesso ed evitando che il riso si asciughi troppo. Dopo 16-18 minuti assaggiamo il riso per valutare la cottura e la sapidità, salando se necessario.

Terminata la cottura spegniamo il fuoco e mantechiamo il risotto con la noce di burro e il parmigiano, amalgamando bene e facendo riposare per un paio di minuti.

Serviamo il risotto con due foglie di salvia, e se fa piacere mettiamo una spolverata di parmigiano.

dscf2610

Buon appetito!