PLUMCAKE ALL’ARANCIA

plumcake all'arancia piatto

Difficoltà: bassa
Costo: basso

Tempi di preparazione e cottura: 55 minuti

Martedì, 4 Febbraio 2014

Oggi entriamo in cucina per realizzare un dolce che si distingue in leggerezza e facilità di esecuzione.
Una volta provato, non lo abbandonerete più, e diventerà un must nelle vostre colazioni invernali. Protagonista l’arancia che con la delicatezza che la contraddistingue quando entra in cucina, accontenta il gusto di tutti.
Nella raccolta di ricette di filosofia e cucina va annoverata come un’autentica ricetta regalo, perchè ognuno di noi può realizzarla e in semplicità gustare una fetta in un momento di relax e di cura di se’. Prima che arrivino, naturalmente, i golosoni a farla sparire in un battito di ciglia ;-)

Procuratevi quindi:

  • 200 gr. di farina integrale macinata a pietra
  • 50 gr. di farina di mandorle
  • 230 gr. zucchero semolato
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • il succo di due arance spremute al momento
  • sale, un pizzico
  • olio di riso
  • semola per spolverare lo stampo
    IL CONSIGLIO tenete sempre in casa una bottiglia di olio di riso e utilizzatela ad esempio per ungere la tortiera o gli stampi quando fate i dolci. E’ uno spreco inutile utilizzare l’olio evo. E vi sconsiglio la tradizionale noce di burro che comunque aggiunge grassi nella ricetta di cui non abbiamo bisogno ;-)
  1. Preparate tutti gli ingredienti opportunamente pesati sul piano di lavoro. Spremete il succo di due arance. Mescolate le farine al lievito.
  2. Portate il vostro forno ad una temperatura di 180°. Montate a lungo le uova con lo zucchero, fino ad ottenere una bella crema gonfia color giallo limone. Unite le polveri setacciate, mescolando dal basso in alto per non smontare il composto al quale, quando si fa omogeneo, potete incorporare il succo delle arance e un pizzico di sale.
  3. Rovesciate il composto fluido e gonfio nello stampo unto con l’olio di riso e una spolverata di semola. Infornate, senza mai aprire lo sportello, per 40 minuti, fino a doratura uniforme del dolce. Fate “la prova dello stecchino”: se esce asciutto il dolce è cotto.
  4. Quando lo servite, spolveratelo di zucchero a velo, così come nella foto sotto ;-)plumcake arancia dolce torta ricetta tradizione salute olio riso
2 Commenti
  • francesca tabarini

    Rispondi

    Ciao Ina, sono contenta che ti trovi bene. Sì ci sono molte ricette senza glutine, per il semplice fatto che mi piace utilizzare la materia prima, senza troppi condimenti. Per trovare le ricette senza glutine basta utilizzare il menu’ a tendina a destra e selezionare appunto “SENZA GLUTINE”.
    Fammi sapere della torta. Un bacio.

  • ina

    Rispondi

    Cara Francesca le tue ricette sono veramente deliziose!ho visto tra l’altro che spesso sono anche senza glutine, anche se poi si possono comunque realizzare avendo gli ingredienti base;un caloroso saluto e buona merenda. P.S. Ti farò sapere come è venuta a me.

Lascia un commento