PARMIGIANA DI MELANZANE

Melanzane[1]Difficoltà: bassa
Costo: basso
Tempi di preparazione e cottura: 1 ora

Martedì, 3 Settembre 2013

 

settembre non ci prenderà

coi suoi venti non può

non vincerà

(A. Venditti)

 

Procuratevi per 2 persone:

  • due melanzane (all’acquisto verificate che il frutto sia compatto, pesante e lucido)
  • 700-800 grammi di polpa di pomodoro a pezzi
  • 1 spicchio di aglio rosso
  • 50 gr di parmigiano reggiano
  • 100 grammi di caciocavallo semi-stagionato
  • origano (io ho quello siciliano nostrano che mi hanno portato le zie :-)
  • olio extravergine d’oliva (io ho quello siciliano nostrano che mi hanno portato le zie :-)
  • sale

consigliato 1 bottiglia di Lambrusco di Sorbara secco

  1. Per prima cosa procedete con la preparazione del sugo. Scaldate brevemente un tegame, aggiungete un filo di olio evo senza friggerlo. Schiacciate l’aglio sul tagliere col dorso di un coltello e aggiungetelo. Insaporite l’olio per qualche istante, e levate l’aglio prima che cambi colore. Ora versate la polpa di pomodoro a pezzi (senza zuccherare) e salate q.b. Condite il vostro sugo con l’origano, mettete il coperchio e cuocete a fuoco lento fino a cottura.
  2. Nel frattempo pulite le melanzane privandole della buccia (io sono del partito di non spurgarle, poiché semplicemente il frutto ha il suo sapore che mi pare, in ogni caso, lo stesso). Mettete a scaldare la griglia sul fuoco. Tagliate le melanzane a fette spesse 1 cm circa nel senso della lunghezza. Cuocete le melanzane rigirandole spesso e facendo attenzione a non bruciarle. Una volta cotte, trasferitele su di un piatto.
  3. Nel frattempo il vostro sugo si è cotto, spargendo il suo attraente profumo per tutta la casa. Accendete il forno a 200°. Grattuggiate il parmigiano. Tagliate a fettine sottili il caciocavallo.
  4. Mettete su un disco allegro, procuratevi la teglia e preparate la vostra parmigiana un po’ da sole, un po’ a quattro mani. Disponete sul fondo un po’ del sugo (quanto basta per ungere). Sistemate un primo strato di melanzane orizzontalmente o verticalmente, unite la salsa, una spolverata di parmigiano e le fettine di caciocavallo. Preparate il secondo strato disponendo le melanzane in senso opposto, e proseguite la preparazione nello stesso modo fino ad esaurimento degli ingredienti, concludendo con il parmigiano.
  5. Mettete la vostra preparazione in forno per 30-40 minuti, avendo cura di accendere il grill negli ultimi minuti di cottura per ottenere la classica doratura.
  6. Gustate le vostre melanzane golosi golosi e leccatevi goduriosamente le dita, accompagnando quando vi va con un sorso di vino.
    NOTA la connotazione della ricetta come “senza glutine” è qui puramente indicativa. Gli intolleranti dovranno attenersi alle indicazioni dietetiche del proprio medico e a tutti gli accorgimenti necessari in merito.
0 Commenti

Lascia un commento