HAMBURGER FATTINCASA E BROCCOLO FIOLARO

hamburger fatto casa ricetta trita scelta piemontese broccolo fiolaro creazzoDifficoltà: bassa
Costo: medio
Tempi di preparazione e cottura: 20 minuti

Sabato, 7 Dicembre 2013

Oggi sono veramente di corsa, e colgo l’occasione per farvi vedere come è possibile avere cura delle proprie abitudini alimentari senza dover passare delle ore in cucina.
Non solo: da pochi semplici gesti si possono ottenere interessanti “gemellaggi” tra prodotti regionali, in questo caso accosto alla trita scelta piemontese il broccolo di Creazzo.

Vi propongo infatti l’hamburger fatto in casa, che si distingue da quello già pronto al super perchè scegliamo noi la carne e la insaporiamo secondo il nostro gusto. Ci abbino poi questa verdura nuova che ho acquistato ieri dal mio negozio di fiducia di frutta e verdura, e che vi vado di seguito a descrivere.
LA PRECISAZIONE naturalmente potete proporre un contorno diverso per il vostro hamburger, ad esempio una classica insalata o le golose patatine fritte.

Broccolo Fiolaro

Dal mio libro sugli ortaggi leggo e imparo che questa varietà di broccolo, prodotta nella zona di Vicenza, in particolare a Creazzo, si distingue per i germogli (“fioi”) particolarmente saporiti proprio nel periodo più freddo.

Ha un intenso colore verde scuro, un profumo gradevole, e un sapore specifico che vi consiglio di gustare al dente.

Procuratevi quindi per 4 hamburger:

  • 600 gr di trita di vitellone scelta (io ho preso la nostra piemontese)
  • 1 uovo
  • rosmarino, salvia, timo, maggiorana freschi
  • broccolo fiolaro 2 mazzi grandi
  • 1 spicchio di aglio rosso
  • olio extravergine di oliva (in questo caso col broccolo ho usato un basilicata molto intenso)
  • sale
  • pepe nero macinato fresco
  • limone tagliato a fette (facoltativo)

CONSIGLIATA 1 birra artigianale bella fresca (io l’ho scelta chiara, ma anche rossa va bene ;-)

  1. Tirate fuori la carne dal frigo (se riuscite un’ora prima;-) e mettetela in una ciotola capiente. Tritate finemente al coltello le erbe aromatiche nella quantità che preferite, unitele alla carne, rompete l’uovo, salate e pepate. Mescolate accuratamente prima con la forchetta, poi con le mani. Dividete e date la forma ai vostri quattro hamburger, avendo cura che siano di uguali dimensioni, e metteteli da parte.
  2. Mettete dell’acqua a bollire in un pentolino. Private le foglie del broccolo della parte dura, e lavatele. Asciugatele e tagliatele in parti abbastanza grandi.
  3. Ponete sul fuoco la griglia in cui andrete a cuocere gli hambuger e scaldatela. In una padella versate un filo d’olio evo, unite l’aglio schiacciato col dorso del coltello, giusto il tempo di insaporire l’olio. Levato l’aglio, unite la verdura, salate q.b., saltate brevemente a fuoco vivo, unite poca acqua, incoperchiate e lasciate cuocere la verdura a fiamma bassa.
  4. Sulla griglia calda rosolate bene i vostri hamburger da ambo i lati, poi portate la temperatura a fuoco medio ultimando la cottura anche all’interno.
  5. Servite immediatamente gli hamburger con i broccoli al dente, accompagnando, se gradito, con qualche spicchio di limone da spremere sulla carne al momento.
0 Commenti

Lascia un commento