ricette regali di natale culinari cibo donoPerché “cibo in dono”? Perché il cibo è un dono. Ce ne ricordiamo? o siamo sempre, perennemente, troppo di corsa?

Cibo è dono, innanzitutto per se stessi, poi per chi condivide con noi. In questo senso cibo non è ancora ricetta, perché se porto ad un amico le mele del mio albero, già ho sperimentato la bellezza dell’incontro e la gioia del dono. Non mi occorre avere cognizioni scientifiche in cucina, né possedere il riconoscimento scritto di un qualche “masterchef”. Mi basta la volontà di donare, per scoprire che questo gesto coincide con il piacere.

E che piacere è, quello di dare a un altro in cambio di niente? è il piacere essenziale. Possibile che ce ne siamo dimenticati?

Eppure tutti sappiamo che leggerezza, che armonia, che pace derivano da un gesto tanto antico e semplice!

Così, attraverso le mie “ricette regalo” provo a dirvi come sperimento il piacere di dare mentre nasce, e cresce, il mio blog “filosofia e cucina”!!

Certo, ci sono anche i miei studi e la passione per la cucina, tanti programmi tv e tanti libri seguiti e letti in questi anni, ma ci sono anche io, il mio privato, familiari e amici….

Vi aspetto quindi numerosi a condividere questa mia neonata avventura di “cibo in dono”!!!!!

Un bacio

Francesca

1 Commenti

Lascia un commento