BISCOTTINI DELLA GERA

biscotti natalizi ricette foto margheritine di stresaDifficoltà: bassa
Costo: medio
Tempi: 20 minuti di preparazione + 15 minuti di cottura

Domenica, 8 Dicembre 2013

Ho realizzato questi biscotti pensando ai miei cari, al Natale che si avvicina, e credo che anche voi possiate ripetere questa ricetta nelle vostre case, magari con la collaborazione dei vostri bambini che, sono certa, si divertiranno un mondo… :-)

Ogni “magia” che si rispetti entra in cucina e stupisce grandi e piccoli.
Ogni magia ha la sua storia, per cui anche questi biscotti hanno una loro genesi che vi vado a raccontare, e che farà chiarezza anche sul nome che ho scelto per la ricetta.
Dalle nostre parti, sul Lago Maggiore, sono abbastanza note le margheritine di stresa, biscottini appunto dalla forma di margherita, di cui leggete anche su wikipedia. Vi propongo la mia versione tutta personale, che vede da un lato la collaborazione della mia fidata vicina di casa, e dall’altro la piacevole lettura del racconto “Sherlock Holmes e Margherita” di Samuele Nava (Racconti d’acqua dolce, Lampi di Stampa, 2012) in cui, appunto, viene citata la ricetta delle margheritine.
I mei biscotti prevedono l’uso delle più delicate uova di quaglia, la mia farina integrale macinata a pietra che già trovate in altre ricette, l’amido di mais al posto della fecola, e non utilizzo vaniglia e scorza di limone per aromatizzare ma una bustina di vanillina.
Nascendo qui in casa tra due chiacchiere, e prendendo spunto da una ricetta locale, ai miei biscottini dò il nome della zona in cui vivo ;-)

Procuratevi quindi:

  • 15 uova di quaglia
  • 100 gr. di burro
  • 100 gr. zucchero al velo
  • 100 gr. di farina integrale macinata a pietra
  • 100 gr. amido di mais
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  1. Mettete il burro a sciogliere in un pentolino a bagnomaria e mettetelo da parte a raffreddare.
  2. Fate rassodare le uova di quaglia in acqua bollente pochi minuti come indicato sulla confezione, sciacquatele con l’acqua fredda, sbucciatele e dividete i bianchi dai rossi. Questi ultimi vi serviranno per la ricetta.
    IL CONSIGLIO i bianchi delle vostre uova potete utilizzarli in un’insalata mista ;-)
  3. Accendete il forno a 180°. Lavorate i tuorli con lo zucchero a velo con l’aiuto di una forchetta, unite il burro, poi farina, amido di mais e vanillina, ed infine un pizzico di sale.
  4. Ottenete un composto omogeneo che lavorate con le mani sul tagliere, e dividete a pezzetti per creare i vostri biscotti, magari con l’aiuto di alcune formine, come nell’esempio in foto qui sotto.
    biscotti natalizi ricette foto margheritine di stresa
  5. Mettete in forno i biscotti 15-18 minuti badando che non prendano troppo colore. Non toccateli fino a quando non si sono ben raffreddati altrimenti si sbriciolano. Serviteli spolverizzati di zucchero al velo.
    Sono un’ottima idea per portare in dono qualcosa alle persone che amate, e per condividere delle piacevoli chiacchiere casalinghe :-)
2 Commenti
  • francesca tabarini

    Rispondi

    Grazie della preziosa collaborazione!!! :-)

  • franca bindi

    Rispondi

    Avendoli assaggiati posso assicurare che sono veramente deliziosi , anche Alberto è dello stesso parere .

Lascia un commento